Archivio online della comunità di Besenello e dell’Alta Vallagarina

 

Il progetto Portobeseno, curato da Davide Ondertoller e Sara Maino, raccoglie le testimonianze e le memorie del territorio di Besenello e dell’Alta Vallagarina attraverso laboratori artistici, laboratori didattici con le scuole, ricerche, interviste. Una lunga serie di iniziative sviluppatesi nell’arco di ben undici anni e che hanno permesso di raccogliere una grande quantità di contenuti multimediali: filmati, registrazioni audio, fotografie e molto di più.

 

Tutti i materiali sono a disposizione di chiunque sia interessato ad essi in un grande archivio storico online in continua evoluzione e possono anche essere consultati attraverso delle originali mappe dedicate.

 

thhrhtt

Punta d’argento eseguita da Johanna von Isser Grossrubatscher nel 1836 – © Portobeseno

 

www.portobeseno.it

 

«Il progetto culturale Portobeseno è nato nel 2004 e si occupa di archivi multimediali 2.0, progetti artistici e laboratori creativi aventi per oggetto il territorio, il paesaggio e la memoria individuale e collettiva. I progetti traggono spunto da interviste narrative, ricerche etnografiche, laboratori didattici rivolti alle scuole, da riflessioni sulla memoria orale e sulla conoscenza concreta del territorio, dall’esplorazione dei paesaggi sonori, dalle loro possibili relazioni con il web attraverso lo sviluppo di cartografie virtuali, blog creativi, geoblog, progetti sociali per la Rete. Tali progetti confluiscono nel festival “Portobeseno, viaggio tra fonti storiche e sorgenti web” che produce spettacoli (dal teatro ai concerti di musica elettroacustica) e installazioni multimediali originali e innovative. Il festival Portobeseno propone inoltre riflessioni sui diritti d’autore, la condivisione creativa e sulla percezione del territorio tra reale e virtuale, dalla scoperta di un sentiero nei boschi alla navigazione virtuale offerta da Internet.»

 

 

Facebooktwittergoogle_plusFacebooktwittergoogle_plus
error: Questo contenuto è protetto!